I giorni della merla

Domani iniziano i giorni della merla, i più freddi dell’anno in teoria. Qui dove vivo c’è un clima quasi primaverile, non so dire se è per colpa del riscaldamento globale, di qualche “Gigina” birichina o di andamenti ciclici che nelle ere si succedono. Non lo sanno neppure tutti gli scienziati a dire il vero, quindiContinua a leggere “I giorni della merla”

L’ora della nanna

L’estate è bello restare un pò più alzati, ritardando l’orario della nanna che, per molti bambini, è un momento alquanto complicato. Un modo per aiutarli a conciliare quel rilassamento che li porterà dolcemente tra le braccia di Morfeo, è quello di raccontare loro delle favole. “Mi piacerebbe ma non sono capace” spesso sento dire daContinua a leggere “L’ora della nanna”

Le porte magiche

In questi giorni ho pubblicato i primi due racconti della collana “Le porte Magiche”, che ho pensato come prime letture per bambini sul tema della “possibilità” che è anche in un certo senso “magia”. Le porte magiche ricordano una possibilità, qualcosa che non esiste perchè connessa con un mondo di “magia”, dell’invenzione, della creatività. L’estateContinua a leggere “Le porte magiche”

I Re Magi

Le favole parlano del mondo del possibile, mostrando prospettive fantastiche di grande aiuto a far dimorare sogni negli animi e spostare l’attenzione sui desideri, che mossi dal sentimento, guardano verso un mondo migliore: questo è l’augurio che faccio a tutti i bambini. Oggi è San Nicola la cui leggenda ha dato origine alla nascita di BabboContinua a leggere “I Re Magi”