Il dovere di giocare

Quando ero piccola i miei genitori mi dicevano “prima il dovere, poi il piacere”. Come tutti quelli della mia generazione, mi adeguavo. Oggi non si usa più riflettere sul dovere e il piacere perchè il primo compito dei bambini è di accontentare. Accontentare i genitori, gli insegnanti, i vari istruttori o maestri delle svariate esperienzeContinua a leggere “Il dovere di giocare”

L’inventafavole

Per l’ultimo laboratorio di lettura che ho fatto, ho scelto di presentare un progetto creativo per tutti i bambini. I giochi di carta sono giochi a basso impatto ambientale, puoi usarli in compagnia ma anche da solo, puoi usare la tua fantasia, giochi dove ti pare. Mi piace immaginare che le favole più belle sianoContinua a leggere “L’inventafavole”

Le porte magiche

In questi giorni ho pubblicato i primi due racconti della collana “Le porte Magiche”, che ho pensato come prime letture per bambini sul tema della “possibilità” che è anche in un certo senso “magia”. Le porte magiche ricordano una possibilità, qualcosa che non esiste perchè connessa con un mondo di “magia”, dell’invenzione, della creatività. L’estateContinua a leggere “Le porte magiche”

La ghirlanda di Natale

Per il secondo giorno dell’Avvento propongo un racconto che prende spunto da una leggenda della Germania che racconta come è nato l’uso della decorazione natalizia per abbellire gli alberi di Natale. La favola può essere letta ai più piccoli o ascoltata sul canale Buonanotte Bambini. Puoi scaricare le schede gioco e la pagina del tuoContinua a leggere “La ghirlanda di Natale”