Le filastrocche, un metodo di lettura e di esercizio

Le filastrocche sono componimenti utili e giocosi per stimolare la fantasia, il linguaggio attraverso il ritmo, le assonanze e le rime. Le filastrocche sono presenti in tutte le lingue e la tradizione popolare le ha usate per insegnare (e ricordare) i concetti principali ai piccoli e agli scolari. Gianni Rodari è stato un grande compositore di filastrocche e a lui dedico i libri che ho scritto di filastrocche.

“Il mio gatto”, racconta come può essere difficile il rapporto affettivo con qualcosa di vivo, che non è un semplice gioco ma diventa un compagno di viaggio prezioso e pensante, in grado di dare affetto ma anche il proprio punto di vista.

“La bimba e la stella” racconta, invece, la natività. Ho usato la filastrocca per la delicatezza con cui ho voluto affrontare il tema, lasciandolo lieve e importante, quasi prezioso. I bambini hanno bisogno di capire senza giudizio e la filastrocca permette di trasmettere concetti importanti con giocosità e amore.

000  labimbaelastella-isbn

Pubblicato da Giuseppina

Amo la dialettica ma non disdegno la didassica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: